Home » eventi » Raduno Invernale 2014
Si è concluso con successo il primo raduno invernale del XIII GRACO – BAO alla presenza di Gianfranco Dal Ben, Paolo Corrizzato, Alessandro Rossi, Matteo Feriani, Stefano Bosco e non per ultimo la Special Guest Star “18a” .

Il rendez-vous previsto per il venerdì sera alle 19.00 a Predazzo, non è stato dei più precisi, ma tenendo conto delle deviazioni per frane e le mitiche corriere nei tornanti, i ritardi rientrano nella tolleranza …

Al mio arrivo allo Sporting di Predazzo la compagine BAO e il maresciallo avevano già dignitosamente svuotato la prima bottiglia di bianco durante il doveroso brindisi di benvenuto in sede della sezione ANPd’I Fiemme e Fassa.  Dopo la cena, per qualche misterioso motivo, ci si ritrova a terra a pompare ……. fate le foto di rito e dopo aver salutato il nostro ospite, seguendo le sue indicazioni ci avviamo verso il bivacco notturno a Bellamente. L’accoglienza, forse dovuta all’orario, non è delle migliori (ci negano addirittura il bombardino della buonanotte …) ma le stanze sono dignitose e una volta decise le brande lo spirito cameratesco riemerge ! Matteo passerà una nottata leggermente agitata, battagliando con l’unico letto cigolante dell’albergo ….

la sveglia con tanto di tromba militare (youtube aiuta in queste minchiate) da la carica giusta di un sapore antico alla nascente giornata. Colazione quasi abbondante … e vestizione con sorpresa ….. Qualcuno ha portato i pantaloni da sci della figlia invece dei suoi, quindi di corsa a svegliare i proprietari del negozio di abbigliamento di Bellamonte per acquistarne un paio di misura e poi via a noleggiare gli sci, a questo punto ci si avvia verso l’agognata meta: i campi da sci del Passo Rolle gli ultimi tornanti sono delimitati da muri di neve alti il doppio del nostro pulmino e arrivati ai campi da sci, la montagna svela un paesaggio da favola. L’abbondante neve caduta durante tutto l’inverno ha modificato il paesaggio, gli impianti di risalita in alcuni punti sono in trincea per far passare i seggiolini, i rifugi sono tutti sommersi dalla neve. La neve è pressoché che perfetta, e la giornata di sole fa il resto.

Al pomeriggio, riconsegnati gli sci, ci si avvia verso la taverna privata Dal Ben “al Santo” dove Gianfranco ci aspetta con salumi, formaggio e soprattutto dell’ottimo vino. una serata piacevolissima a chiusura di una giornata fantastica.

il proposito finale è di riproporre il tutto l’anno prossimo, confidando in una più ampia partecipazione, le idee sono tante, si arriverà anche al fantasticare di occupare una baita …. vedremo come organizzare!!

intanto da parte mia, Grazie AMICI !

Stefano

Comments are closed.

banner web